Elegante, raffinato, sguardo magnetico eppure leale: non di un attore parliamo ma di un politico di rango con un “pedigree “autorevole, Andrew Cuomo è il nostro campano nel mondo.

Giurista di fama, politico e Governatore dello Stato di New York, figlio primogenito del già tre volte Governatore Mario Cuomo, Andrew è punta di diamante del Partito Democratico. Segretario della Casa Bianca e ministro durante la presidenza Clinton, Cuomo assomma l’eclettismo tutto campano ed il pragmatismo americano.

 

Partiti da Nocera inferiore, nel salernitano, i Cuomo scalano le vette del complesso sistema politico americano.

“Cursus Honorum” formidabile, quello di Andrew così come già fu per suo padre Mario, senza mai dimenticare le proprie origini. Tanto calore e formidabile accoglienza durate la visita in Campania proprio lo scorso anno. Con la madre Matilda, anima di Mentoring Italia – USA, organizzazione sociale volta a contrastare la dispersione scolastica, Andrew percorre i luoghi cari, stringe mani, si immerge nella storia delle sue origini per non dimenticare. Perché ha ben presente che:” si rischia di tornare indietro se ci si dimentica da dove si è partiti”.

Banner Content

0 Comments

Leave a Comment

img advertisement

Archivies